LOGO-VIRAJANGADA-horizontal

facebook

News

12/09/2017, 17:39



Viaggia-a-Grenoble-con-l’Agenzia-di-Stampa-Giovanile!


 Partecipa come reporter all’International Forum for Wellbeing di Grenoble il prossimo Maggio, insieme a ragazzi da tutto il mondo!



Sei un asso della scrittura? Un guru della fotografia? Un appassionato video-maker? Un esperto di social media? Ti andrebbe di mostrare e condividere le tue capacità con persone provenienti da tutto il mondo durante il Forum for Wellbeing? Unisciti a noi dell’Agenzia di Stampa Giovanile! 

Qui troverai tutti gli eventi che si svolgeranno all’International Forum for Wellbeing, che per la prima volta si terrà in Europa, dal 3 al 5 maggio 2018 (data provvisoria), a Grenoble in Francia. 

L’obiettivo principale del forum è quello di promuovere lo scambio di esperienze, in diversi settori della società, basate sulla felicità delle persone piuttosto che sulla crescita economica. Infatti il Buthan è stato il primo paese a misurare la FIL (Felicità Interna Lorda) invece del PIL (Prodotto Interno Lordo). È prevista la partecipazione di più di 500 attivisti sociali da tutto il mondo! 

Qui trovi un breve documentario sottotitolato per conoscere come è nata la Felicità Interna Lorda in Buthan.

Questo evento ha preso il via a seguito delle International Conferences on GNH (Growth National Happiness) tenutesi in Bhutan nel 2004, in Canada nel 2005, in Thailandia nel 2007, in Bhutan nel 2008, in Brasile nel 2009 e infine di nuovo in Bhutan nel 2015 e 2017.

Ciascuno di questi eventi è stato realizzato grazie al Center for Bhutan Studies.  Saranno selezionate 5 persone di nazionalità francese ed altre 15, provenienti da diversi paesi esteri, di età compresa tra i 18 e i 29 anni. Il tuo compito sarà quello di riportare le tue esperienze al Forum dal tuo punto di vista personale, ricordandoti che avrai la possibilità di scegliere se concentrarti sulla scrittura di articoli, scattare foto, girare video o aggiornare le nostre pagine Facebook.
Userai il nostro sito web  per postare i tuoi lavori, che verranno pubblicati in inglese, in portoghese, in spagnolo e in italiano.

 L’Agenzia di Stampa Giovanile è un progetto internazionale per lo sviluppo della cittadinanza attiva attraverso l’uso, in forma creativa, di mezzi di comunicazione tradizionali ed innovativi, nel tentativo di mettere in contatto giovani ragazzi e ragazze provenienti da diverse parti del mondo. CCFD-Terre Solidaire, Monde Pluriel e Viração&Jangada offrono questa grande opportunità di viaggiare a Grenoble come reporter dell’Agenzia di Stampa Giovanile

Come candidarti? 

Compila questo modulo entro il 30 novembre 2017 con le seguenti informazioni:

Informazioni personali;Esperienze;Lettera motivazionale;Una copia del tuo Passaporto (Extra UE) o della Carta d’Identità valida per l’espatrio (UE).Chi stiamo cercando? 
Fascia d’età: 18-29 anni;Buona conoscenza dell’Inglese o del Francese;Forte motivazione;Attitudine a lavorare in gruppo;Spirito di adattamento;Esperienza pregressa nella stesura di articoli, scattare foto, creare video;Interesse in questioni quali diritti umani, ambiente, cambiamenti climatici;Passaporto (Extra UE) o Carta d’Identità valida per l’espatrio (UE) validi fino a giugno 2018.

Ai 20 selezionati è inoltre richiesto di:
Seguire un corso di formazione online obbligatorio da Gennaio a Marzo 2018: ti insegneremo come fare la copertura mediatica di un evento, creare video, scattare foto e scrivere articoli. Il corso è diviso in 6 webinar, al termine dei quali sarà richiesta la produzione di materiale sugli argomenti del Forum for Wellbeing. Questi, saranno poi condivisi attraverso i nostri social media e siti web dell’International Forum e dell’Agenzia di Stampa Giovanile. Sarai seguito e supportato dai team di Viracao&Jangada e Monde Pluriel per tutta la durata del corso di formazione e a Grenoble; Essere disponibili a partire per Grenoble, Francia, dal 1 al 6 Maggio 2018 (data provvisoria). Il team al completo si incontrerà per la prima volta di persona all’inizio dell’International Forum for Well Being per organizzare tutte le attività;Dichiarare di essere in grado di sostenere i costi di trasporto a Grenoble. Le spese per vitto e alloggio sono coperte dal progetto. I candidati sono responsabili per eventuali assicurazioni.  

Riguardo CCFD-Terre Solidaire
CCFD -Committee against hunger and for development - è stato fondato nei primi anni 60  a seguito dell’appello per la lotta alla fame lanciato dalla Food and Agriculture Organisation (FAO) e sostenuto da papa Giovanni Paolo XXIII. Movimenti cattolici ed organizzazioni già impegnate in attività di solidarietà a livello nazionale ed internazionale decisero di unirsi per lavorare ’sulle cause piuttosto che sugli effetti’ della fame. Ad oggi, CCFD-Terre Solidaire collabora attivamente con molteplici organizzazioni di diverse culture e religioni. Per più di 55 anni, CCFD-Terre Solidaire ha combattuto la fame alla radice. Esso sostiene più di 697 progetti promossi da attori locali in 66 paesi. CCFD-Terre Solidaire conta su un network di 15.000 volontari impegnati nella sensibilizzazione del pubblico in Francia su temi come la solidarietà internazionale, e lavora con i decision-makers per costruire un mondo più giusto.CCFD-Terre Solidaire promuove: sovranità alimentare, condivisione del benessere finanziario, economia sociale di solidarietà, uguaglianza tra uomo e donna, prevenzione e risoluzione dei conflitti, giustizia e solidarietà nel contesto delle migrazioni internazionali. 

Riguardo Monde Pluriel
Fondato nel 2006, l’organizzazione no-profit Monde Pluriel si pone come obiettivo principale quello di promuovere progetti interculturali nel campo dell’educazione per uno sviluppo sostenibile e nella creazione di una cittadinanza allargata, specialmente in Europa. Nei suoi progetti, Monde Pluriel mira alla promozione della cittadinanza attiva tra i giovani, aiutarli a comprendere la complessità del mondo, a partecipare a dibattiti sociali sullo sviluppo sostenibile,  e a far sentire la loro voci a livello locale, nazionale ed internazionale. L’associazione fa affidamento sui suoi esperti nel campo dell’educazione per uno sviluppo sostenibile e cittadinanza allargata per i giovai così da implementare i propri progetti attraverso scambi, corsi di formazione per insegnanti, e creando nuovi spazi per dibattiti e democrazia partecipativa. 

Riguardo Viração&Jangada
Viração&Jangada promuove attività di mobilitazione, corsi di formazione ed eventi rivolti a scuole, organizzazioni e alla comunità in generale, riguardo temi quali l’educazione, azione sociale,  comunicazione e cittadinanza, affiancata da istituzioni locali ed internazionali in Europa e America latina. L’Agenzia di Stampa Giovanile è uno dei suoi principali partner, un’iniziativa che comprende diverse organizzazioni, progetti sociali, e scuole in Europa e in America Latina, e impegnata nella produzione di materiale online e cartaceo riguardo l’Educomunicazione, movimenti sociali e leadership giovanile. La loro collaborazione ha portato, tra le altre cose, alla partecipazione di giovani attivisti provenienti da più di dieci paesi alle ultime quattro edizioni della Conferenza sui Cambiamenti Climatici delle Nazioni Unite (COP) durante le quali hanno svolto la copertura digitale delle discussioni.  Nel 2015, l’organizzazione ha partecipato al progetto Prendiamoci Cura del Pianeta. Viração&Jangada crede in un mondo dove le diverse voci di tutte le generazioni hanno la stessa importanza e possono creare il proprio futuro insieme, ed è ciò per cui ci battiamo. Stiamo lavorando duro per realizzare la nostra visione del mondo, con l’aiuto di molti partner provenienti da diversi paesi ed impegnati in diversi settori: aziende, scuole, comunità, adolescenti e giovani, professionisti, networks, organizzazioni non governative. Il nostro obiettivo è di promuovere, a livello nazionale ed internazionale, cittadinanza attiva, consumismo consapevole, e azione climatica tra i giovani, dando loro la possibilità di lavorare attraverso tecniche di comunicazione creative ed efficaci. 
11/09/2017, 20:20



CONCORSO-"RACCONTA-LA-CONFERENZA-ONU-SUL-CLIMA-"-A-BONN


 "Racconta la Conferenza ONU sul Clima" è il nuovo concorso promosso dall’Associazione Viração&Jangada in vista dei negoziati delle Nazioni Unite



"Racconta la Conferenza ONU sul Clima" è il nuovo concorso promosso dall’Associazione Viração&Jangada in vista dei negoziati delle Nazioni Unite sui Cambiamenti Climatici (Conferenza delle Parti - COP23) che si terranno a Bonn (Germania) dal 6 al 17 novembre 2017.

L’iniziativa si inserisce nell’ambito del progetto di Educazione alla Cittadinanza Globale "Giochiamoci il Pianeta", diretto agli studenti delle scuole superiori e Università degli Studi di Trento. Viene co-finanziata dall’Assessorato alla Cooperazione allo Sviluppo della Provincia Autonoma di Trento e fatta in collaborazione con altre realtà trentine che si occupano di cooperazione internazionale e sostenibilità ambientale: Associazione In Medias Res, Unimondo, Fondazione Fontana, IPSIA del Trentino, Associazione Mazingira, il Centro europeo Jean Monnet e con il supporto scientifico dell’Osservatorio Trentino sul Clima.

In questo specifico concorso verranno selezionati 8 studenti universitari tra 18 e 30 anni per partecipare al progetto che prevede attività di formazione e sensibilizzazione sul territorio e di giornalismo collaborativo durante la Conferenza ONU sul Clima di Bonn. I giovani trentini saranno accreditati dal sistema ONU e racconteranno gli eventi legati alla Conferenza ONU visti dalla loro prospettiva, tramite articoli, foto e video. Tutta la produzione mediatica verrà pubblicata sul sito dell’Agenzia di Stampa Giovanile e condivisa con i media tradizionali e sui social network. 

Ci si può iscrivere al concorso tramite l’invio di un’email contenente il modulo di informazioni personalicurriculum vitae, una lettera di motivazione che risponde alla domanda: "Perché voglio raccontare la Conferenza ONU sul Clima?" e la fotocopia del passaporto valido per l’espatrio


Tali documenti devono essere inviati via posta elettronica all’indirizzo info@viracaoejangada.org entro e non oltre il 15 settembre 2017.


Sono questi i prerequisiti per partecipare alla selezione:
- avere un età compresa tra i 18 e i 30 anni
- un’ottima conoscenza dell’Inglese e/o Tedesco
- una forte motivazione a partecipare al progetto
attitudini relazionali e a lavorare in team
- adattabilità
- aver avuto esperienze pregresse di produzione di testi giornalistici, video o radioweb
- avere interesse nelle tematiche ambientali e di Educazione alla Cittadinanza Globale
 - costituisce titolo preferenziale aver avuto esperienze lavorative o di volontariato nel settore della sostenibilità ambientale 
costituisce titolo preferenziale (necessario per partecipare alla Conferenza ONU)

Inoltre si richiede:
- l’obbligo di frequentare un percorso di formazione della durata di 12 ore prima della partenza
- la disponibilità di partecipare al viaggio a Bonn (Germania) per una settimana di COP23 (dal 5 al 12 novembre 2017 o dal 11 al 18 novembre2017) 
- un contributo di euro 230 per aiutare a coprire le spese per il biglietto dei treni, vitto e alloggio (a carico del partecipante inoltre resteranno i costi per l’assicurazione medica).

Per maggiori informazioni:
Paulo Lima - Associazione Viração&Jangada
paulo@viracao.org
Tel.: 348-1936763


L’Associazione Viração&Jangada è nata come gruppo informale nel 1995, poi costituitasi in associazione il 5/02/1999. Nel giugno del 2016 è cambiata denominazione e forma giuridica. Quindi non più come Associazione Jangada (Associazione di Volontariato) - OdV (L. 266/91, L.R. 40/93) ma come Associazione Viração&Jangada (Associazione di Promozione Sociale) - APS (L. 383/00).  L’’associazione ha come finalità principale quella di difendere e tutelare il diritto fondamentale degli individui alla comunicazione, contribuendo alla formazione politica dei cittadini e diffondendo i valori della democrazia, dei diritti sociali, dell’educazione alla pace e non violenza, della solidarietà tra i popoli, del rispetto alla diversità etnico-razziale, di genere, sessuale, culturale e religiosa.Si propone in particolare di promuovere e diffondere processi e pratiche di educomunicazione e mobilitazione sociale tra adolescenti, giovani e educatori, al fine di garantire l’esercizio del diritto alla comunicazione e alla trasformazione socio-ambientale.L’Associazione conta sulla partecipazione di 47 Soci Tesserati nel 2017, tra adolescenti, giovani e adulti. Tra di loro ci sono i Soci Simpatizzanti (minorenni), che sono informati sulle nostre attività e sui bandi rivolti a loro e sono invitati a portare i progetti di Viraçao&Jangada nelle loro scuole e a partecipare alle nostre attività. Abbiamo anche la categoria di Socio Young (studenti universitari), che possono partecipare ai nostri progetti, ad attività di formazione sul campo e alla co-progettazione. Gli adulti in generale, e in particolar modo gli educatori, sono invitati a seguire da vicino i nostri progetti e a prendere parte al processo decisionale e alla progettazione delle attività.
23/08/2017, 16:47

Amazzonia, Indigeni, Guarani Kaiowa



Delegazione-europea-visita-il-popolo-Guarani-Kaiowà-in-Brasile


 Dal 23 al 28 agosto una delegazione di 8 persone, osservatori dei diritti umani, provenienti da Italia, Spagna, Catalogna, Portogallo e Germania staranno visitando le terre indigene dl popolo Guarani Kaiowà nel Mato Grosso del Sud.



Dal 23 al 28 agosto una delegazione di 8 persone, osservatori dei diritti umani, provenienti da Italia, Spagna, Catalogna, Portogallo e Germania staranno visitando le terre indigene del popolo Guarani Kaiowà nel Mato Grosso del Sud. L’obiettivo principale è conoscere la situazione in cui si trovano i popoli più minacciati dall’espansione aggressiva dell’industria agricola in Brasile, parlare delle possibili forme di cooperazione internazionale e stabilire canali di comunicazione diretta tra la rete di appoggio che si sta creando in Europa e le comunità Guarani Kaiowà. Viração&Jangada é tra i promotori dell’iniziativa insieme a diverse altre realtà sociali italiane. Rappresentando ed essendo in relazione con diverse organizzazioni sociali, collettivi e reti di solidarietà nei loro rispettivi paesi, le persone facenti parte della delegazione saranno accompagnate da leader e/o membri del Consiglio Ati Guasu, la grande assemblea Guarani Kaiowá. Nel programma sono previste visite agli accampamenti al margine delle autostrade, alle comunità, ai territori recuperati, e al luoghi dove recentemente sono stati trovati corpi di Guarani Kaiowà considerati scomparsi. Durante la visita gli e le attiviste si incontreranno anche con persone che studiano e/o partecipano ad organizzazioni ed entità che appoggiano i popoli originari della regione. L’impegno é quello di produrre report giornalieri per informare collettivi, radio, giornali e reti sociali  in Europa. 


1244

Le ultime News inserite

Viaggia a Grenoble con l’Agenzia di Stampa Giovanile!

12/09/2017, 17:39

Viaggia-a-Grenoble-con-l’Agenzia-di-Stampa-Giovanile!

Partecipa come reporter all’International Forum for Wellbeing di Grenoble il prossimo Maggio, insieme a ragazzi da tutto il mondo!

CONCORSO "RACCONTA LA CONFERENZA ONU SUL CLIMA " A BONN

11/09/2017, 20:20

CONCORSO-"RACCONTA-LA-CONFERENZA-ONU-SUL-CLIMA-"-A-BONN

"Racconta la Conferenza ONU sul Clima" è il nuovo concorso promosso dall’Associazione Viração&Jangada in vista dei negoziati delle Nazioni Unite

Delegazione europea visita il popolo Guarani Kaiowà in Brasile

23/08/2017, 16:47

Delegazione-europea-visita-il-popolo-Guarani-Kaiowà-in-Brasile

Dal 23 al 28 agosto una delegazione di 8 persone, osservatori dei diritti umani, provenienti da Italia, Spagna, Catalogna, Portogallo e Germania staranno visitando le terre indigene dl popolo Guarani Kaiowà nel Mato Grosso del Sud.

Iscriviti alla newsletter

Resta in contatto con noi per rimanere sempre aggiornato sui nostri progetti

LOGO-VIRAJANGADA-horizontal



Sede legale
Denno, TN

Via Roma 25
3481936763


Per ulteriori informazioni, contattaci:

 

Sede operativa
Trento, TN

Via La Clarina 36
0461 1487439

 

Operiamo a livello regionale, nazionale e internazionale cooperando con diverse realtà per sviluppare e diffondere il nostro modello educativo partecipato.


facebook

VIRACAOEJANGADA @ ALL RIGHT RESERVED 2017

INFO COOKIE POLICY | CREATED BY FLAZIO EXPERIENCE

Create a website